Natale in Europa

Tra tutte le festività che animano il nostro calendario, il Natale merita senza dubbio una trattazione speciale, grazie alla sua valenza universale, la sua capacità di unire tutto e tutti sotto il segno della pace e della speranza.

Quando questa attesissima festa sta per arrivare, l’atmosfera e l’aria che respirano per le strade, cambiano in maniera visibile: cambiano le vetrine dei negozi, le decorazioni dei giardini e degli arredamenti domestici.

Sui prati cominciano a fare capolino i simpaticissimi pupazzi di neve. Sulla scia di tradizioni antichissime che si rinnovano ogni anno, il Natale riesce a coinvolgere praticamente tutti, e dare una spinta in più per affrontare l’anno nuovo all’insegna della gioia e della comunione.

Il Natale in Europa è un lungo vortice di emozioni, luci e colori che accompagnano turisti e cittadini delle città più grandi, ma non solo, verso uno dei giorni più belli dell’anno. Mercatini, parate, sagre, canti, recite, musical e tanto altro ancora: tanti gli eventi e i riti che contribuiscono a rendere ancora più suggestiva l’atmosfera natalizia.

Su tutti, la figura più diffusa, quella che riesce a catturare in maniera più sensibile l’attenzione dei più piccoli è sicuramente Babbo Natale, la cui dimora è situata, secondo la tradizione europea, a Rovaniemi, in Lapponia (Finlandia).

In base alle credenze statunitensi, invece, Babbo Natale proviene dal Polo Nord.

A Vienna, per esempio, in questo periodo nel parco del Municipio viene allestito il più antico mercato di Natale del continente. Rimane aperto fino al giorno della vigilia, e sui banconi di oltre 140 chioschi offre prodotti di artigianato, dolciumi e statuine per il presepe.

Visitare Vienna durante il Natale è sicuramente consigliato: in questo periodo una città che di suo sa dare già moltissimo, durante il Natale diventa ancora più magica.

A Parigi, invece, grazie all’iniziativa Paris Ville Lumiére, migliaia di luci multicolore accendono le strade e le vetrine dei negozi. In Place Saint Germain des Pres e sulla Rive Gauche vengono organizzati inoltre due mercatini di Natale.

Infine, a Londra, l’accensione delle luci dell’albero di Natale in Trafalgar Square è una tradizione a cui ogni anno partecipano in migliaia, tra turisti, curiosi e londinesi.

Tra i più bei mercatini di Natale del Regno Unito c’è poi Winter Wonderland, che ogni anno trasforma un angolo di Hyde Park in un incantevole villaggio natalizio.

Naturalmente, oltre alle grandi capitali europee, l'atmosfera natalizia invade tutte le città, da quelle più piccole a quelle più grandi. Il periodo natalizio e le vacanze di Natale costiuiscono un ottima occasione per visitare Lubiana (nella città durante il Natale vengono allestiti diversi mercatini natalizi), Tallin (capitale dell'Estonia, con un bellissimo centro storico), le varie città dei paesi nordici e della Germania.