Autore: admin

“Terra fra i monti”: poche parole che compongono una antica quanto efficace definizione del territorio del Tirolo, una delle regioni dell’Austria . Seconda regione (l’Austria è suddivisa in 9 regioni, Lander) più occidentale dell’Austria (dopo il Voralberg), il Tirolo comprende le terre che attualmente costituiscono sia il Tirolo austriaco che il Trentino Alto-Adige/ Südtirol. La regione è situata nell’area dell’antica Rezia, un tempo abitata dai Reti e romanizzata a partire dal I secolo a.C.. Tuttavia, la vera storia del Tirolo ha inizio nell’epoca medievale, caratterizzata dai contrasti con il Principato Vescovile di Trento e dal dominio della casata nobiliare dei…

Read More

La Carinzia è il più meridionale dei lander austriaci consiste essenzialmente di un bacino all’interno delle Alpi, nel quale le Alpi Carniche segnano il confine con l’Italia e la Slovenia. La Carinzia è una delle regioni (l’Austria è suddivisa in 9 regioni, Lander) più suggestive dell’intera nazione austriaca: con i suoi 31 laghi (di cui il 60% di acqua potabile) attrae ogni anno l’attenzione e la curiosità di migliaia di turisti. La “regione dei laghi” confina a nord con il Salisburghese, a sud l’Italia e la Slovenia, ad est con la Stiria e ad ovest con il Tirolo orientale, insieme…

Read More

Villaco è la seconda città della Carinzia (Austria) ed è situata nel sud della regione, esattamente sul confine tra Italia e Slovenia. Villaco (Villach, in tedesco) è bagnata dalle acque del fiume Drava e sorge proprio nei pressi del punto di confluenza dell’affluente Gali. Raggiungibile percorrendo una bellissima strada panoramica, la città di Villaco si trova in fondo a più valli ed è circondata da montagne e laghi. Il nome Villaco deriva da una stazione di dazio romana, Bilachium,ma i primi reperti che attestano presenza umana risalgono al Neolitico. I ritrovamenti effettuati in epoca romana confermano che un tempo la…

Read More

Completamente immersa nello spettacolo della valle Ötzal, a 1368 metri di quota, si stende Solden, principale comune del distretto di Imst, Tirolo settentrionale, Austria. Bagnata dalle acque del fiume Eno, la valle Ötzal è uno dei più mirabili capolavori naturali della nazione austriaca, e Solden, che ne è il centro più importante, attrae turisti non solo nella stagione invernale, bensì per dodici mesi all’anno. Popolata fin dall’antichità, prima dai romani, poi da alcuni gruppi bavaresi, Solden venne menzionata per la prima volta nel 1150, nelle Cronache dei signori di Ronsberg. Nel 1817 fu assegnata al Principato di Silz e a…

Read More

Salisburgo (in tedesco Salzburg) è una città  dell’Austria centro-settentrionale, capitale dell’omonimo Stato federato (in italiano Salisburghese), a circa 300 km ad ovest di Vienna. E’  una città conosciuta nel mondo per la sua architettura barocca italianeggiante, per il suo rapporto con la musica (diede i natali a W.A. Mozart ed è ancora oggi sede di grandi manifestazioni musicali). La città è posizionata sulle rive del fiume Salzach, ai confini settentrionali delle Alpi. Le cime dei monti a sud della città contrastano inoltre con le dolci pianure del nord. Il massiccio alpino più vicino, l’Untersberg (1972 m), è a pochi km dal centro cittadino. Il centro cittadino, chiamato…

Read More

Nella valle tra il Glan e il Gurk, a poche decine di chilometri dal confine italiano, sorge Klagenfurt, una delle più importanti città dell’Austria. Capoluogo della Carinzia (la seconda città per importanza è Villaco) il più meridionale dei lander austriaci, Klagenfurt è bagnata dal lago di Worth e rappresenta il più importante polo economico della regione. Menzionata per la prima volta nel 1193 in un documento chiamato Forum Chlagenvurth, la città fu fondata dal duca di Carinzia agli albori del secondo millennio in una zona alluvionale. Numerose inondazioni convinsero nel 1246 il duca Bernardo da Spanheim a rifondare la città…

Read More

Innsbruck è il capoluogo del Tirolo Settentrionale e dello stato federale austriaco del Tirolo, nonchè capitale della regione storica del Tirolo. Situata a circa 600 metri s.l.m. e con circa 135.000 abitanti, Innsbruck è una delle principali città dell’Austria. Innsbruck è attraversata dal fiume Inn e infatti il suo nome signfica ponte sull’Inn. Circondata da alte montagne, è una celebre stazione di sport invernali, meta anche di molti turisti italiani.

Read More

Graz è il capoluogo del Land della Stiria (in tedesco Steiermark) in Austria e la seconda città austriaca per abitanti dopo Vienna. A sole due ore di macchina da Vienna, sulle rive del fiume Mur, immersa nel verde della Stiria, nasce Graz, la più poliedrica delle città austriache. Come gran parte delle località nazionali, Graz fu originariamente un forte romano, successivamente colonizzato dagli Sloveni, che ben presto vi eressero un castello fortificato. Il nome tedesco Graz venne usato per la prima volta nel 1128, quando i duchi di Babenberg trasformarono la città in un importante centro mercantile. Poi divenne parte…

Read More

Tra le più orientali capitali d’Europa, Vienna, capitale dell’Austria, è considerata la porta privilegiata che separa l’Occidente dall’Oriente del Vecchio continente. Vicinissima ai paesi dell’Est, questa splendida città, ricca di storia e di cultura, dista appena 70 km dal confine dalla Slovacchia e dalla città di Bratislava. Prendendo come punto di riferimento Udine, e percorrendo il Passo del Tarvisio, la capitale austriaca è separata dall’Italia da 475 km. Conta 1.600.000 abitanti su una superficie di 415 km²: quasi un quarto della popolazione austriaca risiede nella capitale, circondata dal Bosco Viennese ed “ossigenata” da trenta parchi: i più importanti sono il…

Read More