Autore: admin

Al confine nord del lago omonimo, estesa su tutta la valle del fiume Limmat, in Svizzera, sorge Zurigo. Con 381.000 abitanti su una superficie complessiva di 92 km², per una densità abitativa di 3990 ab./kmq, è la città più popolosa della Svizzera, nonché capoluogo del cantone omonimo. I primi insediamenti nella zona risalgono alla colonizzazione celtica del 500 a.C., e da questi proviene il toponimo romano originale della città: Turicum. Successivamente, furono proprio i romani a dare lustro a questo territorio, trasformandolo in una importante stazione doganale, e costruendovi il castello che oggi domina il centro storico della città (a…

Read More

Lugano è la città più popolosa (52.500 abitanti la città, 130.000 l’agglomerazione) del Canton Ticino. Situata nella Svizzera meridionale, al confine con l’Italia, si estende su circa 48 km2 a un’altezza di 273 metri sul livello del mare. La città deve la sua notorietà sia al fatto di essere, fin dalla seconda metà del XIX secolo, una località turistica frequentata in particolare, ma non soltanto, da Svizzero tedeschi, Italiani e Tedeschi. Nel secondo dopoguerra Lugano si è inoltre affermata anche come piazza finanziaria. Sull’origine del toponimo Lugano e sul significato della sigla LVGA esistono molteplici interpretazioni: 1. dal latino “lucus”,…

Read More

Losanna (Lausanne in francese) è una città della Svizzera, capitale del Canton Vaud e dell’omonimo distretto. Conta circa 120.000 abitanti (250.000 nell’hinterland) ed è la quinta città più grande della Svizzera, preceduta in ordine decrescente da Zurigo, Ginevra, Basilea e Berna. È situata sulla sponda settentrionale del Lago Lemano (Lac Léman in Francese), chiamato anche Lago di Ginevra. È un importante centro di attività commerciali bancarie e universitarie ed è sede della famosa scuola di danza Rudra Béjart, fondata dal grande coreografo Maurice Béjart. Nel 1994, Losanna fu dichiarata Capitale Olimpica ed è quindi sede del Comitato Olimpico Internazionale. La…

Read More

Nel punto esatto in cui il fiume Rodano diventa un affluente del lago omonimo, sorge Ginevra, seconda città più popolosa della Svizzera, dopo Berna, la capitale, principale centro economico e culturale della regione e tra le più vivibili città del mondo. Come per tante altre località europee, il toponimo cittadino è di origine celtica. In epoca romana, questa zona fu un centro fortificato della Gallia Narbonense, ed in seguito al crollo dell’impero fu occupata da diversi popoli, tra cui i Burgundi e i Franchi, fino al 1032, quando entrò a far parte del Sacro Romano Impero Germanico. Nel medioevo, gran…

Read More

Dopo Zurigo, Ginevra e Basilea, Berna è la quarta città più importante e popolosa della Svizzera, nonché capitale dello stato elvetico e del cantone omonimo che, per popolazione, è il più grande tra tutti i 26 cantoni svizzeri. Secondo la tradizione, le origini della città di Berna risalgono a 1191: fu il duca Monocolao II a fondarla sul fiume Aare, battezzandola con il nome di un orso da lui ucciso. Da allora, Berna è anche conosciuta come “città degli orsi”, oggi visitabili nella Fossa degli orsi, presso il Nydeggbrücke. La città di Berna è completamente circondata dalle acque scure del…

Read More

Al confine tra Francia e Germania, lungo un ramo navigabile del Reno, sorge Basilea, uno dei 26 cantoni della Svizzera, terza città della Svizzera e tra i principali porti fluviali europei. Si trova nella parte nordoccidentale della nazione elvetica ed è il capoluogo del cantone Basilea Città. I primi insediamenti accertati in questa zona risalgono all’epoca imperiale romana, intorno al 44 a.C: il nome originale fu Augusta Raurica, per volere del generale Lucio Munazio Planco. Per tanti secoli, l’importanza di Basilea è stata dovuta principalmente alla presenza dell’unico ponte che attraversasse il fiume Reno, tra il Lago di Costanza e…

Read More