lunedì, Luglio 15

L’Austria

Nell’ immaginario comune l’Austria è il paese della natura e dei paesaggi mozzafiato.

La bellezza dei suoi scenari, delle sue montagne e delle sue vedute, rendono questo il paese ideale per chi ha voglia di trascorrere qualche giorno a contatto con la natura, immerso in un’ atmosfera idilliaca e quasi da sogno.

Ma l’ Austria non offre ai suoi visitatori solo natura e bellezze paesaggistiche. Basta addentrarsi nelle sue città, prime tra tutte la capitale Vienna, per rendersi conto della grande varietà di aspetti che la contraddistinguono.

Vienna, il parlamento
Vienna, il parlamento

L’Austria è facilmente raggiungibile dall’Italia passando per il confine di Tarvisio, nel Friuli Venezia Giulia.

Dal punto di vista amministrativo l’ Austria (Republik Österreich o Repubblica d’Austria) è una Repubblica federale parlamentare con una superfice di 83.874 kmq e conta di una popolazione di circa 8.223.062 abitanti.

Dal 1/1/1995 il Austria è uno dei 27 paesi membri dell’Unione Europea.

Le lingue parlate in Austria sono il Tedesco austriaco mentre la moneta ufficiale è Euro, il prefisso telefonico dell’Austria è lo +43, mentre la sua targa automobilistica è A.

Città e regioni dell’Austria

Dal punto di vista amministrativo l’Austria è divisa in nove regioni.

La capitale dell’ Austria è la magnifica Vienna, città molto amata turisticamente grazie alla bellezza dei suoi edifici, delle sue chiese e delle sue piazze.

Le maggiori città, per popolazione, sono: ViennaVillacoSoldenSalisburgoKlagenfurtInnsbruckGraz. Sono tutte città che, turisticamente, hanno veramente tanto da dare agli amanti dell’arte e del turismo culturale.

Salisburgo e il suo castello

I confini dell’ Austria sono con GermaniaSvizzeraLiechtensteinItaliaSloveniaUngheriaCroaziaRepubblica Ceca e Slovacchia.

Parchi naturali e aree protette in Austria

Oltre alle cittadine e ai borghi austriaci non dimentichiamoci poi la bellezza dei suoi paesaggi naturali , delle sue montagne e dei numerosi laghi disseminati lungo il territorio austriaco.

Il Parco Nazionale Alti Tauri è il più grande parco dell’Europa centrale ed è dominato da vette come il Grossglockner, la più alta cima austriaca contraddistinta dalla presenza del suo ghiacciaio e della strada a pagamento che permette di raggiungere la sommità del ghiacciaio.

Verso il Grossglockner

Troviamo poi il Parco Nazionale Kalkalpen , parco che protegge uno degli ultimi boschi selvaggi dell’Austria, situato al confine con la Repubblica Ceca.

Troviamo poi il Parco Nazionale di Gesäuse , nella regione della Stiria, in un paesaggio montano segnato dalla presenza della valle in cui scorre il fiume Enns. La vetta più alta è il fiume Hochtor, con 2.370m.

Tra Vienna e Bratislava , capitale della Slovacchia, troviamo il Parco Nazionale della Donau-Auen, istituito nel 1996, area protetta che custodisce la zona umida creata dal fiume Danubio.

La cittadina di Hallstadt con il suo lago

Geografia dell’ Austria: fiumi e laghi austriaci

I fiumi maggiori che attraversano Austria sono: DanubioReno, Duero, Drava. Qui trovi tutti gli altri fiumi europei.

Le montagne maggiori sono: Grossglockner (3.798 mt/slm), Palla Bianca (3.746 mt/slm). In questa pagina trovi tutte le altre montagne d’Europa.

I laghi maggiori dell’Austria sono il Lago di Costanza (Bodensee), con cui l’Austria in realtà è bagnata solo da una piccola parte a Ovest in quanto questo è per la maggior parte in territorio tedesco e svizzero, il lago Neusiedl (315 km² ), situato tra Austria e Ungheria, il lago Attersee situato nell’Alta Austria vicino a Salisburgo e il  Traunsee (24 km²). In quest’altra pagina trovi tutti i maggiori laghi europei.

Un grandissimo richiamo turistico è inoltre costituito dai innumerevoli laghi alpini, come il Wörthersee, Millstätter See, Ossiacher See e il Weißensee.

Tra le più orientali capitali d’Europa, Vienna, capitale dell’Austria, è considerata la porta privilegiata che…

Exit mobile version