Spalato

Spalato  è la più grande e, assieme a Zara, la più importante città della Dalmazia.

Spalato è capoluogo della Contea spalatino-dalmata, sede universitaria e arcivescovile.

Spalato è famosa soprattutto per il Palazzo di Diocleziano e la cattedrale con il suo celebre campanile. È inoltre sede arcivescovile.

Nelle vicinanze della cattedrale sono notevoli le rovine romane di Salona, anche se gli scavi archeologici andrebbero ampliati. Purtroppo il paesaggio circostante è stato deturpato, nel secolo scorso, dalla creazione di una vasta zona industriale. Sono comunque in studio piani di recupero e tutela.

Appena fuori dalla città si incontrano spendidi paesaggi, sia lungo la costa e le isole dirimpettaie, sia nell’interno.

Da visitare, subito ad Ovest, le storiche località dei Sette Castelli e lo specchio di mare che da essi prende nome: la Baia dei Castelli, che la Penisola di Spalato insieme all’Isola di Bua separano dal Mar Adriatico.