Sebenico (Šibenik)

0

Sebenico (in croato Šibenik) è una città croata situata sulla costa adriatica nella regione della Dalmazia.

È il capoluogo della contea di Sebenico e Knin (in croato: Šibensko-kninska županija) e ha 51.553 abitanti (dato del 2001).

La città è situata presso la foce del fiume Krka (Cherca) in un porto naturale collegato al mare da un canale naturale lungo 2,5 km.

È notevole la cattedrale di San Giacomo (Sv. Jakov), la cui costruzione venne iniziata nel 1431 su un edificio preesistente ed affidata a Giorgio Orsini. Edificata con pietre provenienti dalle isole di Brazza, Curzola, Arbe e Veglia, fu terminata nel 1536 da Nicolò Fiorentino.

Attorno alla cattedrale, esternamente alle absidi, corre un fregio scolpito con teste raffiguranti 71 abitanti della città, all’epoca della costruzione della chiesa.

All’interno vi è un notevole fonte battesimale sorretto da tre angeli disegnati dall’Orsini e realizzati da Andrea Alessi.

Nel 2000 la cattedrale di San Giacomo è stata inclusa nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

A lato della cattedrale si trova la Loggia Grande, sede del consiglio comunale in epoca veneziana, originariamente costruito tra 1533 e 1546 da Michele Sammicheli, ma completamente ricostruito fedelmente dopo la distruzione nel 1943 a seguito di un bombardamento.

La città di Sebenico è dominata dai resti della Fortezza di San Michele, su una altura alla quale si arriva salendo per la città vecchia.

Comments are closed.